Gli allievi della 4° AE dell’Istituto Breda diventano imprenditori con “IMPRESA IN AZIONE”

TOLB JA, NEW RAIMENT, ECO DREAM FACTORY JA: le tre aziende create dagli allievi della Scuola Secondaria di Secondo Grado “E. Breda”

Tre gruppi di studenti della Classe 4AE, dal mese di dicembre scorso sono stati coinvolti in un progetto proposto da Pirelli. Il progetto “Impresa in Azione” è curato da Junior Achievement, associazione che intende insegnare le competenze dell’imprenditorialità ai giovani attraverso il loro coinvolgimento diretto. I ragazzi del nostro istituto, infatti, hanno costituito tre mini imprese, che hanno progettato un prodotto ciascuna per uno specifico target di mercato. Gli studenti hanno svolto indagini e ricerche, hanno strutturato le proprie imprese attribuendo a ciascun membro un ruolo preciso, hanno creato presentazioni delle imprese e dei loro prodotti, hanno raccolto fondi e realizzato i prototipi dei prodotti. Martedì 22 maggio presso Megawatt a Milano un gruppo di ragazzi per ciascuna mini impresa ha partecipato alla fiera JA per la Lombardia e il Veneto, a cui erano presenti 52 mini imprese provenienti dalle scuole superiori delle due regioni.
Sono stati accompagnati dalle insegnanti del “Breda” Chiara Redalli, che ha seguito tutte le fasi di lavoro e coordinato il progetto, e Michela Di Rocchi, oltre che dai coach Pirelli Giacomo Bocelli e Stefano Dean, che con la loro significativa presenza hanno seguito i ragazzi nel corso degli ultimi mesi. Il confronto con i coach provenienti dal mondo aziendale è stato un ulteriore momento formativo di grande importanza per i ragazzi.
Ci complimentiamo con gli studenti che hanno partecipato per la serietà mostrata, per l’allegria e l’impegno di molti che hanno permesso alle tre squadre di completare il percorso nel poco tempo a disposizione.
Ecco la presentazione delle tre aziende:
Ecco i nomi degli allievi che hanno partecipato al progetto:
Zingaro Davide
Pessina Matteo
Bilardo Simone
Caruso Matteo
Trombello Alessandro
 
Cazzaniga Samuele
Perol Leonardo
Sacchi Giuseppe
Selli Matteo
Margarita Lorenzo
 
Magni Giorgio
Andreoli Omar
Palazzi Matteo
Scipilliti Yuri

Secondo incontro del percorso “Giovani e Politica”

SECONDO INCONTRO DEL PERCORSO “GIOVANI E POLITICA”

San Giovanni Bosco, parlando dei suoi ragazzi, anelava che crescessero come «buoni cristiani e onesti cittadini». A distanza di oltre un secolo questa è ancora l’intenzione e il convincimento che permea la missione educativa dei Salesiani e di tutti i collaboratori che operano nelle loro case. Desideriamo che gli allievi delle nostre scuole siano stimolati a divenire soggetti attivi della vita sociale e amministrativa italiana. Per questo motivo uno degli eventi pensati per il nostro 70° è dedicato al binomio GIOVANI E POLITICA. L’avvio di questo affascinante itinerario si è avuto il 21 febbraio u.s. con Paolo Petracca, Presidente delle ACLI di mIlnao, Monza e Brianza. Il secondo incontro, rivolto ad un ampio numero di studenti degli ultimi anni delle scuole superiori e della formazione professionale delle Opere Sociali Don Bosco, si è tenuto mercoledì 11 aprile p.v. dalle ore 11,15 alle 12,50 presso il Cineteatro Rondinella ed ha avuto a tema la “Costituzione della Repubblica Italiana”. Relatore è stato il professor Michele Massa, Dottore di ricerca in giustizia costituzionale (Univ. Pisa) e avvocato, nonché professore associato di istituzioni di diritto pubblico nella Facoltà di economia dell’Università Cattolica di MIlano.

Tra i materiali utilizzati un video su Piero Calamandrei e l’altro sul discorso di Alcide De Gasperi tenuto nel 1946 alla Conferenza di Pace di Parigi.

Qui allegati i testi di riflessione presentati ai partecipanti: costituzione_della_repubblica_italiana – DE GASPERI – DOSSETTI – NITTI – RUINI.

VI incontro Anipla alle Opere Sociali Don Bosco

Automazione: la figura professionale del diplomato

Nonostante il diffondersi di informazioni e il potenziarsi dei mezzi di comunicazione, può accadere che alcuni studenti, diplomati o neo diplomati, malgrado abbiano seguito un curriculum di studi in ambito tecnico-professionale, si trovino in difficoltà ad effettuare una scelta lavorativa appropriata e non prendano in considerazione la possibilità di un inserimento in aziende operanti nel campo della Automazione. D’altra parte, la limitata conoscenza che il mondo produttivo a volte ha della preparazione impartita dagli Istituti Tecnici o Professionali, può portare ad una scarsa valorizzazione delle potenzialità dei giovani diplomati, o anche a ricercare personale da assumere dotato di assai minori competenze specifiche. Per contribuire al superamento di questi inconvenienti, da anni l’ANIPLA si fa promotrice di iniziative finalizzate ad avvicinare il mondo della formazione con quello delle imprese operanti nel settore dell’Automazione, organizzando incontri tra le aziende associate e gli studenti interessati a una carriera professionale in questo settore. L’incontro, aperto a tutti gli allievi, è rivolto in particolare a quelli prossimi al conseguimento
di un diploma tecnico o professionale e agli studenti frequentanti corsi di Istruzione Tecnica Superiore (ITS) nel campo dell’Automazione. Per favorire una partecipazione attiva, dopo le presentazioni delle Aziende intervenute, è previsto un ampio spazio per il dibattito con gli studenti.

P R O G R A M M A
9.45 ■ Registrazione dei partecipanti
10.10 ■ Saluto di Don Elio Cesari Direttore delle Opere Sociali Don Bosco
10.20 ■ Introduzione all’incontro Raffaele Crippa Direttore ITS Lombardia Meccatronica; Carlo Marchisio Vice Presidente della Sezione ANIPLA di Milano
10.40 ■ Presentazione delle Aziende: Heidenhain Italiana S.r.l. – Oscar Arienti; Mitsubishi Electric Europe B.V. – Cinzia Gallina e Loris Casarini; B&R Automazione Industriale S.r.l. – Gloria Maniezzo e Antonio Valsecchi.
11.55 ■ Intervallo
12.15 ■ Presentazione delle Aziende: Schmersal S.r.l. – Giovanni Lucido; Balluff Automation srl con socio unico – Daniele Bollano; ISPE Le esperienze professionali degli Young Professional dell’associazione ISPE: esperienza professionale in società di ingegneria – Lucrezia Negri e Matteo Pracchia.
13.30 ■ Discussione e chiusura dei lavori

Paolo Petracca (ACLI Milanesi) ha avviato il percorso “Giovani e Politica”

Le parole dell’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, dell’arcivescovo di Milano Mario Delpini, della Premio Nobel per la Pace Malala Yousafzai, hanno risuonato solenni in un Cineteatro Rondinella gremito degli allievi degli ultimi anni delle Opere Sociali Don Bosco, lo scorso 21 febbraio per l’avvio del percorso “Giovani e Politica”. Paolo Petracca, presidente delle ACLI di Milano, Monza e Brianza, coadiuvato dal professor Marco Tarantola del Cnos-Fap di Sesto, ha saputo affascinare i numerosi giovani presenti che hanno anche potuto ricevere indicazioni pratiche e motivanti in vista dell’importante appuntamento elettorale del prossimo 4 marzo.

#DonBoscoAllOpera

Al via il percorso “Giovani e Politica”

21 FEBBRAIO 2018: AL VIA IL PERCORSO “GIOVANI E POLITICA”, EVENTO PENSATO NELL’AMBITO DELLE CELEBRAZIONI DEL 70° ANNO DI PRESENZA DEI SALESIANI A SESTO SAN GIOVANNI

Nel 2018 ricordiamo il primo insediamento al quartiere Rondinella di un piccolo gruppo di Salesiani guidati da don Francesco Beniamino Della Torre, su iniziativa del cardinale Ildefonso Schuster. Ma in questo anno si ricorda anche il 70° anniversario dell’entrata in vigore della Costituzione della Repubblica Italiana, all’interno della quale ancora oggi possiamo trovare i valori fondanti del nostro stare assieme all’interno della società. Già san Giovanni Bosco, parlando dei suoi ragazzi, anelava che crescessero come «buoni cristiani e onesti cittadini». A distanza di oltre un secolo questa è ancora l’intenzione e il convincimento che permea la missione educativa dei Salesiani e di tutti i collaboratori che operano nelle loro case. Desideriamo che gli allievi delle nostre scuole siano stimolati a divenire soggetti attivi della vita sociale e amministrativa italiana. Per questo motivo uno degli eventi pensati per il nostro 70° è dedicato al binomio GIOVANI E POLITICA: è la risposta in chiave educativa che noi Salesiani offriamo alla disaffezione giovanile alla politica. Si tratta di una iniziativa che non si esaurisce in un momento puntuale ma che prevede un percorso progressivo che vedrà la partecipazione di accompagnatori d’eccezione, che da anni si dedicano alla costruzione della “casa comune”: amministratori locali; giudici costituzionali; parlamentari regionali, nazionali ed europei; esperti e protagonisti del cosiddetto terzo settore… La proposta offrirà ai giovani un luogo di riflessione critica che stimoli curiosità e interesse attorno alla politica e alle tematiche della società di oggi, un contributo a sostegno del protagonismo dei giovani e attenzione alle esigenze della collettività e del territorio. L’avvio di questo affascinante itinerario, è previsto per mercoledì 21 febbraio p.v., dalle ore 11,15 alle 12,50 presso il Cineteatro Rondinella e avrà a tema la “Formazione alla responsabilità civica e politica in vista delle elezioni del 4 marzo”. Relatore sarà Paolo Petracca, Presidende delle ACLI di Milano, Monza e Brianza. Riteniamo infatti che, con la maggiore età, si presentino nella vita di un giovane avvenimenti sempre più importanti: l’esame di maturità, le scelte sul futuro, l’università, il lavoro, l’esame della patente e le sfide di una vera indipendenza… Tra questi eventi possiamo certamente annoverare la partecipazione diretta alla vita politica attraverso l’esercizio del diritto di voto. Che lo si voglia o no, che si sia pronti o meno, ogni cittadino è chiamato almeno a esprimere una scelta per la guida della sua Città, della sua Regione e del proprio Paese. Le elezioni regionali e politiche del prossimo 4 marzo costituiscono un’occasione per discutere dell’importanza della partecipazione consapevole alla vita politica di una comunità e stimolare l’attenzione al “Bene Comune”. Questo primo incontro del 21 febbraio sarà aperto ad un ampio numero di studenti degli ultimi anni delle scuole superiori e della formazione professionale delle Opere Sociali Don Bosco, mentre per i successivi incontri verrà selezionato un gruppo più ristretto.

Le scuole Marelli e Breda al “Tablet School” di ImparaDigitale

Video realizzato dalle scuole Marelli e Breda per il “Tablet School” organizzato da ImparaDigitale

Lo scorso 3 febbraio i professori Acquistapace e Guerra, accompagnati da 4 studenti della Scuola Superiore di secondo grado Breda e 4 studenti della Scuola Superiore di primo grado Marelli,  hanno partecipato come relatori all’evento “Tablet School” a Milano (presso l’Istituto Leone XIII) organizzato da ImparaDigitale di Bergamo. A questo link si può vedere il lavoro che è stato presentato: guarda il video su Youtube.

Festa della scuola 2017

Le Opere Sociali Don Bosco celebrano ogni anno, in vicinanza alla solennità di Maria Ausiliatrice, la Festa della Scuola.

Quest’anno si terrà sabato 20 Maggio con il seguente programma:

  • Ore 9 Accoglienza
  • Ore 9.15 Celebrazione Eucaristica presieduta dal direttore: Don Giuliano Giacomazzi SDB
  • Ore 10.30 Apertura di mostre, laboratori e inizio dei tornei.
  • Ore 11.30 Apertura Stand Gastronomico

 

Sarà possibile parcheggiare le auto all’interno dell’istituto seguendo le seguenti indicazioni:

L’entrata in Istituto sarà possibile a partire dalle ore 8,00

I posti sono limitati: occorre seguire le indicazioni degli addetti

– Le auto parcheggiate in Oratorio devono assolutamente lasciare liberi i campi entro le ore 14.

A occupazione totale dei posti:

le auto saranno indirizzate ai parcheggi alternativi nelle vicinanze dell’Istituto.

Seguiteci attraverso i social network della scuola:

Potete pubblicare le foto utilizzando hashtag ufficale #salesianisesto.

La celebrazione Eucaristica sarà trasmessa in diretta Streaming sul canale youtube dei Salesiani Sesto.

Tra le novità di quest’anno lo stand degli ex-allievi dove è possibile rivedere e riscattare la foto di classe. La classe di ex-allievi che partecipa più numerosa riceverà un premio.

Per ulteriori informazioni consultare il volantino oppure scrivere a comunicazione@salesianisesto.it

Scarica qui:

Comunicato Festa della Scuola 2017

Informazioni generali visita papa

Alcune informazioni generali sulla visita del papa

In attesa di fornire tutte le informazioni specifiche sulle modalità e orari dei nostri gruppi che si recheranno alla santa messa col papa al parco di Monza vi proponiamo alcuni link e informazioni generali che nel frattempo potete consultare.

Molto del materiale che qui trovate lo potrete consultare ed avere notizie aggiornate sull’evento all’indirizzo ufficiale della diocesi di Milano: http://www.chiesadimilano.it/cmlink/papa-a-milano e sulla applicazione ufficiale per android e apple “PAPA A MILANO 2017”

Informazioni generali le potete trovare anche sull’articolo di Avvenire al seguente indirizzo: Avvenire come-partecipare-alla-giornata-di-papa-francesco-a-milano

Notizie riguardanti più strettamente la gestione viabilità a Monza le potete trovare ai seguenti link: http://www.comune.monza.it/it/Visita-del-Papa/

http://www.ilcittadinomb.it/stories/Cronaca/il-piano-viabilita-per-il-papa-a-monza-regole-deroghe-divieti-la-mappa_1227900_11/

Mappa della viabilità a Monza il 25/03/2017: mappa google map

Iniziative collaterali in occasione della visita del papa: Ville Aperte in Brianza

Alcuni materiali che potete trovare sul sito ufficiale della diocesi di Milano:

Libretto messa scaricabile e stampabile

Foto costruzione palco dal 10/03/2017

Mappa trasporti per raggiungere il parco

Immaginetta con la preghiera dell’ Arcivescovo Angelo Scola

Render del palco 1

Render del palco 2

Geolocalizzazione area parco messa

Programma illustrato

Informazioni tecniche generali F.A.Q.