NextStep, il futuro dopo la scuola

Mercoledì 17 aprile al Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano 400 giovani e giovanissimi si confronteranno sul tema della formazione professionale. Un appuntamento organizzato da Focus e Regione Lombardia.

Cosa farò da grande? Quale futuro mi aspetta? E’ davvero così indispensabile l’università? Giovani e giovanissimi saranno i protagonisti, mercoledì 17 aprile a Milano, di “NextStep!” l’appuntamento con la formazione professionale organizzato dalla Regione Lombardia in collaborazione con Focus.
Tra i filmati che verranno proiettati ci saranno le testimonianze degli allievi, dei formatori e dei direttori dei centri di formazione professionale di Arese e Sesto San Giovanni.
In particolare a Sesto, presso le Opere Sociali Don Bosco, l’offerta della “filiera formativa professionale” è completa, potendo annoverare corsi CFP ma anche IFTS e ITS.

2° edizione della Randstad CNOS Cup alle OSDB

FABIO SANTINELLI VINCE LA TAPPA SESTESE DELLA RANDSTAD CNOS CUP

QUI IL VIDEO!

La Randstad CNOS Cup è una competizione fra centri di formazione professionale salesiani, estesa su tutto il territorio nazionale, organizzata dall’agenzia per il lavoro Randstad Italia, divisione Technical. Nata nel 2017, mira a individuare i migliori programmatori CNC in zone selezionate a seconda della richiesta di figure professionali proveniente dalle aziende.

La quarta tappa (di otto) di questa 2a edizione si è svolta il 13 marzo scorso presso le Opere Sociali Don Bosco, e ha visto la partecipazione degli allievi della 3a meccanica del Centro di Formazione Professionale CNOS-FAP “Enrico Falck”.

La gara, composta da due prove, è stata presieduta da Giulia Sacchi (responsabile nazionale di Randstad Italia, divisione Technical), Mara Vitali (account manager Randstad Technical presso la filiale di Vimercate), Cristina Tomagra (project manager Randstad Technical), da Maurizio Todeschini, segretario nazionale CNOS-FAP del settore meccanico industriale, e da Mario Stevanella (formatore CNOS-FAP, certificato Heidenhain, che ha formato i ragazzi per la competizione e ne ha effettuato la valutazione).

La prima prova, della durata di un’ora e mezza, è consistita nella redazione di un programma per macchine a controllo numerico CNC di tornitura, simile a quello che i futuri tecnici potrebbero incontrare nelle aziende. La preparazione e la correzione del test sono state effettuate dai formatori degli allievi in base alla loro classe di appartenenza e al linguaggio di programmazione CNC usato (nel caso di Sesto San Giovanni: Heidenhain).

Nella seconda prova la giuria ha potuto verificare le competenze trasversali degli studenti, in termini di problem solving e capacità collaborative, tramite lo svolgimento di un “role play” che li ha visti protagonisti nel ricreare una storia comune sulla base di alcune immagini consegnate personalmente a ciascun alunno che, senza farle vedere agli altri, doveva spiegare cosa rappresentassero dal suo punto di vista. Anche questa simulazione è stata finalizzata a testare le skills del gruppo di studenti in vista di un possibile colloquio di lavoro.

Lo studente che è stato decretato vincitore e che si è così aggiudicato il passaggio alla finale della Randstad CNOS Cup è FABIO SANTINELLI. «Non mi aspettavo di vincere – ha detto Fabio al termine – ero un po’ agitato per la prova, che era sì impegnativa, ma adatta al nostro livello. Sono contentissimo di poter andare ad Udine per la finale nazionale».

L’ultima tappa della Randstad CNOS Cup si terrà infatti verso la fine del mese di maggio 2019 presso l’Istituto Salesiano “Gioachino Bearzi” di Udine. In bocca al lupo al nostro Fabio! (Che nella foto pubblicata è il secondo da sinistra in primo piano).

 

Borse di studio Heidenhain

Consegnate 10 borse di studio Heidenhain agli allievi più meritevoli del nostro CFP

 

Mercoledì 13 marzo 2019, alla presenza del direttore delle OSDB don Elio Cesari, del direttore del Centro di Formazione Professionale CNOS-FAP “Falck” dott. Francesco Cristinelli, dei formatori Maurizio Todeschini e Silvano Casiraghi, e del dottor Andrea Bianchi (amministratore delegato di Heidenhain Italiana) sono state consegnate 10 borse di studio agli allievi più meritevoli delle classi prime e seconde del CFP. Il premio, sponsorizzato da Heidenhain, è stato assegnato all’allievo che, per ciascuna delle classi, ha dimostrato capacità e talento nel settore professionale insieme a responsabilità e partecipazione.

“Fame e sete di giustizia”: Forum Giovani MGS

Bologna, domenica 24 febbraio 2019

Torna il Forum Giovani che il MGS (Movimento Giovanile Salesiano) organizza come momento forte di riflessione sulla spiritualità di San Giovanni Bosco per i giovani dai 18 anni in su, con un’attenzione particolare a universitari, animatori degli oratori, giovani educatori e formatori. Il Forum Giovani, a cui sono attesi oltre 300 Giovani da Lombardia, Emilia Romagna, Svizzera e San Marino, si terrà il prossimo 24 febbraio presso l’Istituto Salesiano “Beata Vergine di San Luca” a Bologna in via Jacopo della Quercia,1.

Primo momento della giornata sarà l’incontro con i testimoniPaolo De Chiara, giornalista e scrittore italiano, autore di “Testimoni di Giustizia. Uomini e donne che hanno sfidato le mafie” e Alessandro Gallo, figlio del camorrista Gennaro e cugino di Cristina Pinto, conosciuta come Nikita della camorra, che ha scelto di non seguire le orme del padre ed ora è attore e autore teatrale.

A seguire  momento di condivisione in quattro macrogruppi. Dopo il pranzo, saranno proposte ulteriori workshop di riflessione e approfondimento.

Infine, si concluderà la giornata con la Santa Messa alle ore 15.45 nella Chiesa del Sacro Cuore di Gesù presieduta da S. E. Mons. Matteo Maria Zuppi, Arcivescovo Metropolita di Bologna.

Durante tutto l’evento sarà allestita una mostra espositiva che presenta vari personaggi, testimoni e portatori di Giustizia in ambito politico e sociale.

Accoglienza dalle ore 8.00 – Conclusione ore 17.00

Hashtag ufficiale: #MGSForum 

INFORMAZIONI                                      ISCRIZIONI

 

In ascolto ascolto dell’esperienza sinodale

CONVEGNO SU: Accompagnamento educativo e annuncio del Vangelo nella scuola oggi

Cliccando sulla locandina sottostante si può accedere al filmato completo della relazione:

 

Le Opere Sociali Don Bosco, come tradizione da qualche anno a questa parte, organizzano e promuovono un convegno a tema educativo e scolastico.

Relatore di quest’anno sarà il salesiano don ROSSANO SALA, che recentemente Papa Francesco ha voluto come Segretario Speciale del Sinodo sui Giovani, tenutosi in Vaticano nell’ottobre 2018.

Don Rossano, tra le altre cose direttore della rivista «Note di Pastorale Giovanile», è salesiano dal 1992 e sacerdote dal 2000. Ha svolto il suo servizio educativo-pastorale per quattro anni nell’opera salesiana di Bologna e per sei anni come Direttore e Preside dell’Istituto Salesiano Don Bosco di Brescia. Licenziato in Sacra Teologia presso la Facoltà Teologica Interregionale di Milano, ha conseguito il dottorato in Sacra Teologia presso la medesima Facoltà. Ha insegnato Teologia Fondamentale presso lo Studentato Teologico salesiano di Torino-Crocetta. Dal 2011 fa parte della comunità accademica dell’Università Pontificia Salesiana di Roma.

Il fulcro del suo intervento verterà sulla “pratica comunitaria” del sistema educativo all’interno degli ambienti scolastici.

Il convegno si terrà VENERDÌ 25 GENNAIO 2019 dalle ore 14,30 alle ore 17,30 presso il Cinema Teatro Rondinella in Viale Giacomo Matteotti, 425 a Sesto San Giovanni.

L’ingresso è libero e aperto a tutti gli interessati. Per motivi organizzativi, al pubblico esterno alle Opere Sociali Don Bosco, è richiesto di comunicare la propria adesione (nominativo e numero dei partecipanti) inviando una mail a: comunicazione@salesianisesto.it entro il 22 gennaio.

Inaugurazione dei nuovi laboratori del Settore “Energia”

INAUGURATI I NUOVI LABORATORI DEL SETTORE ENERGIA

Nuovi spazi per allievi e per aziende presso le Opere Sociali Don Bosco

Le Opere Sociali Don Bosco, si ampliano e si rinnovano in continuazione, per offrire nuovi e più adeguati spazi didattici e formativi ai propri allievi, e ulteriori occasioni per le aziende partner. Questa volta è toccato al “Settore Energia” del Centro di Formazione Professionale CNOS-FAP “Enrico Falck”. L’occasione scelta è stata quella della festa liturgica di don Bosco, sempre attento, come i suoi figli spirituali, ad offrire il meglio ai propri ragazzi.

L’inaugurazione è avvenuta giovedì 31 gennaio 2019 presso il nuovo Palazzo Schuster delle Opere Sociali Don Bosco, alla presenza del Direttore delle Opere stesse don Elio Cesari, del direttore nazionale della Federazione CNOS-FAP don Pietro Mellano, del direttore del CFP locale dottor Francesco Cristinelli, e del professor Massimiliano Boracchi referente del Settore Energia del CFP. Le aziende Bosch e Vaillant (principali artefici dei rinnovati laboratori), presenti con i loro vertici nazionali, hanno descritto gli impianti e delle nuove attrezzature. Molto apprezzati anche gli interventi dei responsabili di Eurotubi e di Grohe.

I giornalisti de Il Giorno e de Il Gazzettino (sempre attenti alle iniziative delle Opere Sociali Don Bosco) hanno dato ampio risalto all’inaugurazione.

 

 

 

L’Ufficio Scolastico Regionale incontra le OSDB

L’UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE IN VISITA ALLE OSDB

Martedì 16 ottobre le Opere Sociali Don Bosco hanno avuto il piacere e l’onore di ospitare la dott.ssa Letizia Affatato, Dirigente dell’Ufficio XII (Scuole paritarie) presso l’Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia. La nostra ospite, dopo avere incontrato i responsabili delle scuole dell’Opera, ha visitato i laboratori e alcune classi al lavoro con i propri dispositivi digitali. Nella foto, la visita al laboratorio di tecnologie additive assieme a don Gian Battista Rota (Responsabile del Servizio per la Pastorale Scolastica dell’Arcidiocesi di Milano), don Elio Cesari (Direttore delle Opere Sociali Don Bosco), il prof. Angelo Berna e l’ex-allievo Niccolò Sala appena rientrati dal Maker Faire di Roma.

Le OSDB presenti ai campus territoriali

Le OSDB presenti ai campus territoriali

Con la partecipazione al campus di Vedano al Lambro (sabato 13 ottobre 2018) è cominciata la stagione dell’orientamento per la Scuola Secondaria di Secondo Grado “Breda” e per il Centro di Formazione Professionale “Falck”. Presenti sul territorio, disponibili a incontrare gli studenti delle Scuole Secondarie di Primo e le loro famiglie, sono i Formatori, i Docenti e gli Allievi delle Opere Sociali Don Bosco. Vi aspettiamo numerosi!

Vedano al Lambro, 13 ottobre 2018

Monza, 20 ottobre 2018

Bresso, 20 ottobre 2018

Vimercate, 26 ottobre 2018

Cinisello Balsamo, 26 e 27 ottobre 2018

Cusano Milanino, 27 ottobre 2018

Carugate, 27 ottobre 2018

La Valletta Brianza, 27 ottobre 2018

Casatenovo, 27 ottobre 2018

Cologno Monzese, 27 ottobre 2018

Paderno Dugnano, 10 novembre 2018

Vaprio D’Adda, 10 e 11 novembre 2018

Missaglia, 17 novembre 2018

Cormano, 1 dicembre 2018

Villasanta, 3 dicembre 2018