Concorso Nazionale dei Capolavori dei Settori Professionali CNOS-FAP

ALLE OSDB LA PREMIAZIONE DEI “CAPOLAVORI” CNOS-FAP

Da lunedì 7 maggio a venerdì 11 maggio 2018 si svolgerà, nella sede delle Opere Sociali Don Bosco di Sesto San Giovanni, il XII Concorso Nazionale Dei Centri di Formazione Professionale d’Italia, Settori elettrico automazione, elettrico domotico e dell’area informatico digitale.

Il concorso è organizzato dal CNOS-FAP Nazionale in collaborazione con numerose aziende che sostengono l’iniziativa.

Il programma prevede per ciascun settore la realizzazione di un capolavoro nella migliore tradizione della scuola salesiana.

I 42 ragazzi partecipanti provengono da 25 Centri di Formazione Professionale italiani e la loro prova si concluderà con la presentazione di quanto realizzato alla presenza della giuria composta da professionisti del mondo aziendale.

Venerdì 11 maggio 2018 è prevista la Cerimonia di Premiazione dei Vincitori presso l’auditorium BCC Milano di Sesto San Giovanni.

Per la premiazione si aggiungeranno anche i partecipanti del concorso del settore meccanico che si svolge negli stessi giorni presso il Centro Salesiano di Arese e che vede coinvolti 21 ragazzi.

Alla premiazione sarà presente il Calcio Monza 1912.

Per saperne di più: http://www.concorsicnosfap.it/

Secondo incontro del percorso “Giovani e Politica”

SECONDO INCONTRO DEL PERCORSO “GIOVANI E POLITICA”

San Giovanni Bosco, parlando dei suoi ragazzi, anelava che crescessero come «buoni cristiani e onesti cittadini». A distanza di oltre un secolo questa è ancora l’intenzione e il convincimento che permea la missione educativa dei Salesiani e di tutti i collaboratori che operano nelle loro case. Desideriamo che gli allievi delle nostre scuole siano stimolati a divenire soggetti attivi della vita sociale e amministrativa italiana. Per questo motivo uno degli eventi pensati per il nostro 70° è dedicato al binomio GIOVANI E POLITICA. L’avvio di questo affascinante itinerario si è avuto il 21 febbraio u.s. con Paolo Petracca, Presidente delle ACLI di mIlnao, Monza e Brianza. Il secondo incontro, rivolto ad un ampio numero di studenti degli ultimi anni delle scuole superiori e della formazione professionale delle Opere Sociali Don Bosco, si è tenuto mercoledì 11 aprile p.v. dalle ore 11,15 alle 12,50 presso il Cineteatro Rondinella ed ha avuto a tema la “Costituzione della Repubblica Italiana”. Relatore è stato il professor Michele Massa, Dottore di ricerca in giustizia costituzionale (Univ. Pisa) e avvocato, nonché professore associato di istituzioni di diritto pubblico nella Facoltà di economia dell’Università Cattolica di MIlano.

Tra i materiali utilizzati un video su Piero Calamandrei e l’altro sul discorso di Alcide De Gasperi tenuto nel 1946 alla Conferenza di Pace di Parigi.

Qui allegati i testi di riflessione presentati ai partecipanti: costituzione_della_repubblica_italiana – DE GASPERI – DOSSETTI – NITTI – RUINI.

AB(BRACCIA) IL FUTURO!

Due robot per il nuovo laboratorio di Industria 4.0

https://www.produzionidalbasso.com/project/ab-braccia-il-futuro/

Le Opere Sociali Don Bosco di Sesto San Giovanni da sempre puntano verso il futuro e l’innovazione. Un gruppo di nostri studenti ha perciò partecipato a un progetto di raccolta fondi (crowdfunding) promossa dal MIUR in collaborazione con Fastweb, che consentirà l’acquisto di due braccia meccaniche ABB.

Obiettivo del progetto è raccogliere 10.000 euro entro il prossimo 26 aprile, raggiunti i quali Fastweb ne donerà altri 10.000. I due robot saranno specializzati  nello svolgimento di operazioni congiunte di spostamento di oggetti, di carico e scarico su nastri trasportatori, di montaggio e smontaggio di componenti. Saranno collocati in un nuovo edificio che la scuola sta ora realizzando. In questo edificio saranno ospitati laboratori altamente tecnologici, fra cui un Laboratorio di Industria 4.0, dove le macchine interagiranno tra loro, trasferendo dati di processo e decidendo come gestire imprevisti e variabili.

Il Laboratorio Industria 4.0 sarà dotato di una Control Room per la gestione in remoto di lavorazioni e di processi in genere, esterni ed interni al laboratorio. Al suo interno saranno presenti:  un “corner” con i due robot per realizzare missioni congiunte collegato a uno spazio dotato di sistema a realtà aumentata con dispositivi smart glass oculus; un “corner” con scanner e stampante 3D; un “corner” con un centro di lavoro a CNC da laboratorio; un “corner” di lavoro con un banco con attrezzi e strumentazione per testare piccoli impianti elettro-pneumatici e/o sviluppare prototipi di elettronica controllati con PLC e Arduino; un “corner” con una macchina a taglio laser.
Il Laboratorio sarà inoltre dotato di un’area didattica dove archiviare in apposite “lavagne digitali” le esperienze laboratoriali effettuate dagli allievi; di applicazioni ICT per consentire l’interazione tra le apparecchiature tecnologiche installate e i tablet di cui tutti gli studenti della scuola sono dotati.

Si tratta di un’occasione importantissima per il rinnovo tecnologico dei laboratori della nostra scuola: per questo chiediamo a tutti un contributo di qualsiasi entità.

Per partecipare alla donazione si può visitare il seguente link, nel quale è presentato il nostro progetto “Ab(BRACCIA) il Futuro!” e sono indicate le modalità di donazione: http://sostieni.link/17775G

Per donare un contributo è necessario cliccare su “Sostieni questo progetto”, registrarsi in pochi passaggi a Produzioni dal basso, la piattaforma che organizza la raccolta fondi, ed essere in possesso di una carta di credito. Ringraziamo sin da ora chi vorrà sostenere questo nostro progetto, attraverso una donazione, ma anche con il passaparola.

Nuovo video AB(BRACCIA) IL FUTURO!

Tra sei giorni si concluderà il progetto “Ab(braccia) il futuro”, con il quale la scuola intende finanziare due robot per il laboratorio di Industria 4.0 che sarà presente nel nuovo edificio in costruzione. Ogni contributo anche minimo può essere decisivo! Poiché ci è stata segnalata da parte di molte persone la difficoltà a effettuare donazioni tramite il sistema di pagamento PayPal del progetto, vi informiamo che da oggi è possibile anche dare il proprio contributo con un bonifico sul conto corrente della scuola, scrivendo nell’oggetto “CROWDFUNDING”. Il conto corrente del BANCO POPOLARE è intestato alle “Opere Sociali don Bosco”. L’IBAN è il seguente: IT75N0503401628000000019000. 

A questi link i video di presentazione del progetto:

Primo video AB(BRACCIA) IL FUTURO!

Secondo video AB(BRACCIA) IL FUTURO!

Terzo video AB(BRACCIA) IL FUTURO!

Quarto video AB(BRACCIA) IL FUTURO!

Quinto video AB(BRACCIA) IL FUTURO!

Sesto video AB(BRACCIA) IL FUTURO!

Settimo video AB(BRACCIA) IL FUTURO!

Ottavo video AB(BRACCIA) IL FUTURO!

Nono video AB(BRACCIA) IL FUTURO!

N.B. Il fisco aiuta chi aiuta gli altri! Nella dichiarazione dei redditi è possibile inserire anche le erogazioni liberali a favore di istituti statali e paritari senza scopo di lucro appartenenti al sistema nazionale di istruzione di cui alla Legge n. 62/2000. Se sei un privato il tuo contributo è detraibile, nella misura del 19% dell’importo donato, per le erogazioni liberali a favore degli istituti scolastici di ogni ordine e grado. Se sei un’impresa donare può essere vantaggioso per la tua impresa perché la donazione è deducibile nel limite del 2% del reddito d’impresa dichiarato e comunque nella misura massima di 70.000 euro annui 

Paolo Petracca (ACLI Milanesi) ha avviato il percorso “Giovani e Politica”

Le parole dell’ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, dell’arcivescovo di Milano Mario Delpini, della Premio Nobel per la Pace Malala Yousafzai, hanno risuonato solenni in un Cineteatro Rondinella gremito degli allievi degli ultimi anni delle Opere Sociali Don Bosco, lo scorso 21 febbraio per l’avvio del percorso “Giovani e Politica”. Paolo Petracca, presidente delle ACLI di Milano, Monza e Brianza, coadiuvato dal professor Marco Tarantola del Cnos-Fap di Sesto, ha saputo affascinare i numerosi giovani presenti che hanno anche potuto ricevere indicazioni pratiche e motivanti in vista dell’importante appuntamento elettorale del prossimo 4 marzo.

#DonBoscoAllOpera

A Technology Hub la formazione che rafforza l’asse scuola-impresa

Competenze 4.0 e nuove professioni del digitale

Dal 17 al 19 maggio 2018, in mostra al MiCo – Fieramilanocity i principali trend tecnologici per i professionisti di oggi e per quelli di domani. Dal #SMMdayIT e Social Media Marketing Hub per chi vuole essere sempre aggiornato, all’Area Dimostrativa Tecnologia Istruzione e Lavoro con i progetti degli studenti delle Opere Sociali Don Bosco di Sesto San Giovanni.

#TechnologyHub 

#tecnologia

#tech

#innovazione

Il Sindaco di Cinisello Balsamo in visita alle OSDB di Sesto San Giovanni

Venerdì 15 dicembre 2017 il Sindaco di Cinisello Balsamo, la dottoressa Siria Trezzi, ha incontrato il Direttore delle OSDB don Elio Cesari e il professor Marco Tarantola, docente nella formazione professionale presso il CNOS-FAP di Sesto San Giovanni nonché consigliere comunale proprio presso il Comune di Cinisello Balsamo. L’occasione è stata propizia per sottolineare ancora una volta la volontà dei Salesiani di camminare in maniera efficace assieme alle istituzioni locali, in particolare in questo anno che celebra il 70° anniversario di presenza sul territorio. Alcune proposte concrete sono anche già state abbozzate, sempre nell’ottica di creare sinergie positive in favore dell’attenzione educativa dei giovani.

 

  

Mons. Vincenzo Di Mauro alle OSDB di Sesto San Giovanni

Questa mattina, venerdì 15 dicembre, monsignor Vincenzo Di Mauro ha celebrato la consueta Messa natalizia con gli studenti, i docenti e tutti i collaboratori del Centro di Formazione Professionale delle Opere Sociali Don Bosco di Sesto San Giovanni. Prima della celebrazione si è intrattenuto cordialmente con il direttore don Elio Cesari.

 

 

Festa della scuola 2017

Le Opere Sociali Don Bosco celebrano ogni anno, in vicinanza alla solennità di Maria Ausiliatrice, la Festa della Scuola.

Quest’anno si terrà sabato 20 Maggio con il seguente programma:

  • Ore 9 Accoglienza
  • Ore 9.15 Celebrazione Eucaristica presieduta dal direttore: Don Giuliano Giacomazzi SDB
  • Ore 10.30 Apertura di mostre, laboratori e inizio dei tornei.
  • Ore 11.30 Apertura Stand Gastronomico

 

Sarà possibile parcheggiare le auto all’interno dell’istituto seguendo le seguenti indicazioni:

L’entrata in Istituto sarà possibile a partire dalle ore 8,00

I posti sono limitati: occorre seguire le indicazioni degli addetti

– Le auto parcheggiate in Oratorio devono assolutamente lasciare liberi i campi entro le ore 14.

A occupazione totale dei posti:

le auto saranno indirizzate ai parcheggi alternativi nelle vicinanze dell’Istituto.

Seguiteci attraverso i social network della scuola:

Potete pubblicare le foto utilizzando hashtag ufficale #salesianisesto.

La celebrazione Eucaristica sarà trasmessa in diretta Streaming sul canale youtube dei Salesiani Sesto.

Tra le novità di quest’anno lo stand degli ex-allievi dove è possibile rivedere e riscattare la foto di classe. La classe di ex-allievi che partecipa più numerosa riceverà un premio.

Per ulteriori informazioni consultare il volantino oppure scrivere a comunicazione@salesianisesto.it

Scarica qui:

Comunicato Festa della Scuola 2017